Da Riusa a Pomology e oltre

Archi&Parchi è una sezione speciale di Mercanteinfiera inserita all’interno del Padiglione 5: una significativa area, accompagnata da un allestimento verde, dove scegliere pezzi d’epoca per giardini, verande e ambienti esterni, ma anche un viaggio oltre le consuetudini dell’antiquariato e delle sue proposte. Una sorta di isola verde in cui rallentare il passo e il respiro e approfondire la cultura dei materiali di recupero dove la raffinatezza dell’antiquariato si sposa al giardino: opere monumentali in pietra o in legno, oggetti che portano con sé storie di parchi e ville lontane nel segno dell’eleganza e del romanticismo.

L’edizione 2016 è stata un’autentica celebrazione della bellezza e dell’eccellenza nel settore: l’allestimento è stato incentrato sulla valorizzazione degli spazi verdi, vòlto a ricordare il percorso che ha condotto Archi&Parchi dove è oggi, con particolare attenzione agli ultimi cinque anni di lavoro, dalla prima edizione “Riusa” dedicata al riuso nel gardening fino all’edizione 2015 dedicata alle piante ed ai frutti rari ed antichi.

Oltre alla consolidata presenza dello Studio Silvia Ghirelli, la sezione ha goduto della collaborazione di Sandrini – Green Architecture, Vannucci Piante e Laboratorio San Rocco, nomi di assoluto prestigio nel panorama del gardening. E’ un’occasione per ricostruire il percorso sperimentato fin qui e celebrare l’arredo esterno e antico da giardino aprendoci a nuove frontiere allestitive.

Archi e Parchi

PHOTOGALLERY