I 52.000 di Mercanteinfiera. A sorpresa, americani e nord europei tra i big spender dell’antiquariato

11-10-2016

(Parma, 11 ottobre 2016) – Che siano stati indemoniati dell’arte, come li ha definiti Vittorio Sgarbi nel suo collegamento a “porta a porta”, che siano stati appassionati, collezionisti o semplici curiosi, a varcare i cancelli di Mercanteinfiera in questa trentacinquesima edizione, sono stati in 52.000.

Un dato che supera il primato già stabilito lo scorso autunno quando le presenze si fermarono a 51.000. Ininterrotto così nei nove giorni di apertura della rassegna, il flusso di visitatori e compratori che, nei 45.000 mq di superficie espositiva, si sono lasciati sedurre da modernariato, collezionismo vintage e antiquariato, la vera scoperta, di questa edizione. DOWNLOAD