• it
  • en

(Parma, 3 ottobre 2016) – Saranno gli arroganti jabot di Prince e Morgan o gli abiti civettuoli di Madonna indossati al party del suo 56mo compleanno. Saranno le leggendarie gorgiere di Casanova, il merletto vanesio dei cappellini di Anna Piaggi, o i vestiti a fuselli della contemporanea Naomi, ma lo stile coquette, più simile a uno stato d’animo quindi che a una moda, ha conquistato i visitatori di Mercanteinfiera. Moltissime le presenze nel primo week end della kermesse delle Fiere di Parma che ha preso il via sabato 1 ottobre.

Mercanteinfiera, nel rispetto della tradizione, (e fermi restando i 45.000 mq di superficie espositiva, i 1000 espositori e il rilievo di antiquaraito e modernariato) ha infatti aperto le porte in questa edizione, ad un percorso femminile e ad uno stile che, tra vezzo e l’eleganza, racconta la quotidianità di donne speciali. Le regine. DOWNLOAD

MENU