• it
  • en

(Parma, 7 marzo 2017) – Passeggiare al 193 di King’s road a Londra? Al 40 di Grainger street a Manchester? Al 14 di rue Saint Sulpice a Parigi a “La chambre claire”? Oppure godersi il salotto di una villa settecentesca tra cabinet in lapislazzuli e antichi troumeau?

In nove giorni l’hanno fatto in 50 mila. Bastava semplicemente essere a Mercanteinifera, l’appuntamento internazionale di antiquariato, modernariato e collezionismo vintage di Fiere di Parma che ha chiuso i battenti domenica 5 marzo. Un appuntamento sempre più caleidoscopico che su questa varietà ha costruito il successo dell’edizione appena conclusa. DOWNLOAD