• it

Una caccia al tesoro (sentimentale) in 40mila metri quadrati di superfici e fra oltre mille espositori. La sezione “ammiraglia” prevede, come sempre, antiquariato, modernariato e collezionismo vintage. Non mancano incursioni contemporanee come un rarissimo 45 giri, Le Chant du Monde, in cui il poeta surrealista francese Paul Eluard recita alcune sue poesie con copertina rigorosamente illustrata da Pablo Picasso, un lavoro degli anni Settanta di Mario Schifano, una carta di Lucio Fontana o un disegno di Keith Haring l’artista americano che per primo trasformò la metropolitana di New York in un «laboratorio» pubblico dove sperimentare infinite soluzioni grafiche… LEGGI L’ARTICOLO

MENU