Il Premio Mercanteinfiera e le sue declinazioni

Il Premio Mercanteinfiera, alla sua quarta edizione, nasce da un’idea, quella che l’arte e la cultura non siano solo rappresentate da grandi nomi e dai volti noti, ma anche e soprattutto da chi, con passione e determinazione, ha fatto la differenza nella cultura italiana ed europea negli ultimi 20-30 anni. Non solo: abbiamo pensato anche ai giovani, anche alle nuove realtà che si affacciano a questo mondo.

Per quanto riguarda il 2017 la giuria ha deciso di premiare lo scrittore torinese Gianluigi Ricuperati, giovane autore che ha fatto dell’interdisciplinarietà delle arti la propria caratteristica principale.

Per il 2016, la giuria ha scelto di destinare il Premio alla Galleria Carla Sozzani – 10 Corso Como, crocevia di moda, design, fotografia e arte in tutte le sue forme.

Per il 2015 si è deciso di premiare MoRE Museum, una giovane realtà nata e coordinata dal CAPAS – Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo, Università degli Studi di Parma: un vero e proprio museo digitale dove vengono raccolte tutte quelle espressioni artistiche che, per diversi motivi, non sono mai state realizzate.

Nel il 2014 il Premio è stato assegnato a Marzia Corraini, co-fondatrice del Festival Letteratura di Mantova e di Corraini Edizioni, una realtà editoriale importante, osservata con attenzione e stima anche dall’estero.

Da questo premio e da queste esperienze sono nate le mostre dedicate, entrambe collocate nella magnifica cornice di Palazzo Pigorini in contemporanea con tutto il periodo di durata di Mercanteinfiera Autunno.
L’obiettivo è quello di creare una costante interazione tra arte ed esposizione, tra Fiera e territorio, tra la cultura stessa e chi la realizza, in una sorta di osmosi continuativa e profonda.

 

La giuria del Premio Mercanteinfiera:

  • Fabio Castelli, direttore e ideatore di MIA Fair
  • Laura Maria Ferraris, assessore alla cultura del Comune di Parma
  • Silvia Evangelisti, docente presso l’Università di Bologna
  • Simona Riva, responsabile archivi di design presso CSAC, Archivio della Comunicazione, Università di Parma
  • Pierluigi Spagoni, Responsabile Marketing Fiere di Parma
  • Ilaria Dazzi, Responsabile Marketing Mercanteinfiera, Mercanteinfiera Of

 

Comunicati stampa:

divider2

 

2017 – Premio Mercanteinfiera quarta edizione: Gianluigi Ricuperati

Gianluigi Ricuperati

Gianluigi Ricuperati

Giovane, ma già in rampa di lancio. E soprattutto capace di spaziare tra le diverse espressioni artistiche, facendole dialogare tra loro e volgendo il proprio sguardo alla contemporaneità. È questa la motivazione che ha indotto la giuria formata da esperti qualificati ad assegnare a Gianluigi Ricuperati il Premio Mercanteinfiera 2017 che raccoglie così il testimone di Carla Sozzani.

Lo scrittore torinese sarà tra i protagonisti della prossima edizione di Mercanteinfiera: sempre di meno mostra espositiva, sempre di più un progetto per coniugare le diverse forme d’arte nel segno della multidisciplinarietà.

Bio:

Gianluigi Ricuperati (1977), scrittore e direttore della Domus Academy, è dal 2015 anche “Cross- disciplinary Curator” del programma culturale di MIA Fair. E’ fondatore e direttore dell’Institute for Production of Wonder, che ha base a Torino e Londra. I suoi scritti, reportages e saggi sono pubblicati da Rizzoli, Bollati Boringhieri, minimum fax e Mondadori. Prossime pubblicazioni usciranno per Feltrinelli in Italia e Gallimard in Francia.

Collabora con riviste e quotidiani italiani come Volume, Domus, Abitare, Vogue, Nowness.com, Dazed and Confused, Repubblica, Sole 24 Ore, Flash Art, 032C.

Ha collaborato con il Castello di Rivoli – Museo d’Arte contemporanea e con le seguenti istituzioni: ETH Zurich, Artissima, Fondazione CRT, Biennale Interieur, Storefront for Art and Architecture.

divider2

2016 – Premio Mercanteinfiera terza edizione: Galleria Carla Sozzani

Corso Como crocevia di moda, design, fotografia e arte. Luogo nevralgico di contaminazione culturale ed estetica con la libreria, la galleria di fotografia, la moda e il design. Carla Sozzani ispiratrice e anticipatrice di gusti che ha firmato un cambiamento epocale nella storia del nostro costume.

Carla Sozzani

Carla Sozzani

Sono queste le premesse che hanno portato la giuria del Premio Mercanteinfiera assegnato ogni anno dalle Fiere di Parma a scegliere 10 Corso Como, fondato nel 1990 da Carla Sozzani, come vincitore del premio 2015.

Il riconoscimento, giunto quest’anno alla sua terza edizione, è stato assegnato il 10 novembre presso l’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma. Una scelta, quella di premiare 10 Corso Como e la Galleria Carla Sozzani legata alla declinazione che questa “icona del fashion world italiano” ha saputo dare della concezione stessa di arte: non solo business ma anche vera e propria filosofia di vita, best practice del panorama internazionale. 10 Corso Como è il primo concept che ha instaurato un dialogo tra cultura e socialità, sinonimo di stile in tutto il mondo e luogo irrinunciabile per Milano. La «rivista vivente» di Sozzani in cui si può trascorrere un’intera giornata: non solo spazio multifunzionale in cui perdersi tra la galleria, lo store, il bookshop, il caffè, e il 3 Rooms Hotel ma un vero e proprio microcosmo dove arte, moda, fotografia e design si incontrano e si influenzano. E se ai nostri giorni questa contaminazione è la norma, questo lo si deve anche al coraggio e alla capacità visionaria di Carla Sozzani la cui Galleria, con oltre duecento mostre dedicate ai maestri storici della fotografia in venticinque anni, ne è la narrazione più autentica. Situata al primo piano all’interno di un cortile di un ex edificio industriale tipico dell’architettura milanese è dedicata alla fotografia, all’arte, al design e all’architettura. Dal 1990 la Galleria ha presentato oltre 200 mostre di fotografi di fama internazionale tra i quali: Helmut Newton, Annie Leibovitz, Bruce Weber, Bert Stern, Sarah Moon, Paolo Roversi, David Bailey, Hiro, David LaChapelle, Erwin Blumenfeld, Jacques Henri Lartigue, Francesca Woodman, Daido Moriyama.

Lo Staff di Mercanteinfiera, il Comune di Parma e Carla Sozzani collaboreranno insieme per realizzare una mostra espositiva in città nell’ambito del Mercanteinfiera Off per l’autunno 2016.

www.10corsocomo.com/

www.galleriacarlasozzani.org/

divider2