• it
  • en

Il mondo dell’antiquariato si ritrova alle Fiere di Parma, dal 27 febbraio al 6 marzo 2016, per l’edizione primaverile di Mercanteinfiera, la kermesse internazionale dedicata all’antiquariato, modernariato, vintage e collezionismo con 45.000 metri quadrati di superficie espositiva e 1.000 espositori tra italiani ed esteri.

Posto d’onore della prossima edizione spetterà alla fotografia, valorizzata attraverso la mostra collaterale Sole o accompagnate? L’opera fotografica come opera singola e come serie, un percorso, realizzato grazie alla prestigiosa collaborazione con Fabio Castelli, ideatore di MIA Photo Fair, che esalta la ricerca che accompagna l’arte della fotografia, all’interno di uno spazio che vede il collezionismo indagare non soltanto sul valore squisitamente contenutistico dell’opera fotografica, ma anche sul mercato, sul rapporto con il pubblico e sulla percezione che ne deriva. In esposizioni opere di artisti di fama mondiale come Nan Goldin, Sergio Scabar, Luigi Veronesi, Franco Fontana e Lynne Lawner.

Il secondo appuntamento collaterale di Mercanteinfiera, ovvero Parma 360 on view, realizzata in collaborazione con Federica Bianconi, Chiara Canali, Simona Manfredi e Camilla Mineo, sarà dedicato invece alla creatività contemporanea, anticipando in qualche modo i temi di PARMA 360. Festival della creatività contemporanea che si terrà a Parma tra aprile e maggio 2016, con mostre, conferenze, workshop ed incontri con gli artisti.

Torneranno inoltre L’Angolo del restauro (pad.3) ed il servizio gratuito L’Esperto risponde (pad.4).

Nelle date 27-28 febbraio e 4-5-6 marzo il polo fieristico ospiterà Art Parma Fair, l’appuntamento dedicato all’arte moderna e contemporanea. Tra gli artisti in mostra Damien Hirst, Christo, Mario Schifano, Mimmo Rotella, Michelangelo Pistoletto Arnulf Rainer solo per citarne alcuni.

 

Scarica il comunicato stampa qui.

 

Orizzontale-con-date-e-collaterali